Condizioni generali di fornitura

1. Generalità

Quelle che seguono sono le condizioni che regolano la vendita dei nostri prodotti. Ci riserviamo il diritto di variare le condizioni di vendita qualora intervengano necessarie, future e successive disposizioni di legge e/o regolamenti dandone comunicazione alla clientela nella pagina dedicata del nostro sito. Le eventuali nuove regole entreranno in vigore dal momento in cui saranno pubblicate e si riferiranno alle vendite future.
Le seguenti condizioni generali di vendita sono parte integrante di tutti i nostri contratti di fornitura di materiali anche nei casi in cui gli ordini vengano assunti telefonicamente, verbalmente, a mezzo fax, e-mail o a mezzo internet.
Le presenti condizioni disciplinano i rapporti contrattuali tra fornitore e acquirente qualora entrambe le parti non abbiano stipulato per iscritto accordi differenti.
FORNITORE:
Adplast S.r.l. con sede legale in Paderno Dugnano (MI), Via Madonna n° 38, registrata presso il R.E.A. della Camera di Commercio di Milano n° 1776605, PARTITA IVA 04843990963
CLIENTE:
Persona fisica o altro soggetto di diritto.
Il fornitore si riserva la facoltà di recedere dal contratto concluso per cause di forza maggiore, oppure nel caso in cui riceva informazioni non soddisfacenti riguardanti il Cliente o, ancora, se ritiene, anche in fase di conferma dell’ordine, che sussistano dei dubbi relativi alla posizione finanziaria dello stesso.

2. Validità

L’acquisto da parte del Cliente di prodotti e/o prestazioni di servizi erogati da Adplast S.r.l., indipendentemente dalla tipologia di acquisto (web, fax, verbale, altro) è soggetto alle presenti Condizioni Generali che il Cliente ha il dovere di leggere prima di procedere all’acquisto.
Le presenti condizioni di vendita sono valide per tutte le forniture effettuate da Adplast S.r.l. al Cliente e valgono anche per tutti gli affari futuri, anche se non ne viene fatto specifico riferimento.  Non trovano applicazione altre condizioni o termini diversi da queste.
Qualsiasi termine o condizione differente da quanto riportato nella presente pagina è da considerarsi inapplicabile.
Eventuali clausole differenti od aggiuntive riguardanti le Condizioni generali di Acquisto del Cliente, come pure quelle oggetto di eventuali accordi verbali, sono valide solo se confermate per iscritto da Adplast S.r.l..

3. Ordini

Nel caso il Cliente desideri procedere con l’acquisto dei nostri prodotti potrà inviare via e-mail all’indirizzo info@adplast.it (o via fax al n° 02 91 97 08 97) una richiesta d’offerta con indicate le descrizioni dei materiali di proprio interesse.
In seguito alla ricezione della richiesta di offerta, il Cliente riceverà la nostra proposta commerciale con indicate le condizioni generali di vendita che regoleranno la fornitura.
Nel caso di approvazione dell’offerta economica il Cliente conferma l’accettazione delle condizioni di acquisto ed esprime il consenso al trattamento dei propri dati personali per le finalità connesse alla gestione dell’ordine.

E’ di responsabilità del Cliente:
– comunicare dati aziendali e/o personali veritieri, esatti, attuali e completi, così come richiesto sul sito www.adplast.it;
– occuparsi della gestione dei dati e aggiornarli costantemente in modo che sia sempre assicurata la loro esattezza, attualità e completezza.
La registrazione dei dati del Cliente avviene sulla base e nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a “Tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali”.
A tal fine viene precisato che i dati personali del Cliente, di cui Adplast S.r.l. garantisce la massima riservatezza nel rispetto della citata normativa, verranno trattati, comunicati e diffusi, anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati direttamente e/o tramite terzi che tratteranno i dati con le stesse modalità per le finalità connesse all’acquisto dei prodotti.
Solo su espressa richiesta del Cliente potranno essere autorizzati invii di materiale pubblicitario e di commercializzazione di prodotti e servizi.
Il Cliente ha sempre la facoltà di esercitare i diritti riconosciuti dall’art. 13 della legge n. 196/2003.

I prodotti o servizi vengono offerti in vendita così come descritti ed al prezzo indicato nell’offerta Adplast S.r.l. al giorno in cui viene inviato e confermato l’ordine.
Adplast S.r.l. si riserva il diritto di accettare solo gli ordini in cui venga indicato il numero di Codice Fiscale e/o Partita Iva (o un dato equivalente se non residenti in Italia), luogo di consegna, tipo di spedizione e codici dell’articolo secondo la documentazione Adplast S.r.l. oppure, in sua assenza, deve riportare chiara ed univoca descrizione della merce al fine di consentirne la precisa identificazione.
Non saranno accettati ordini che provengano da soggetti che non abbiano compiuto la maggiore età.

4. Prezzi

Se non concordato diversamente, i prezzi si intendono netti franco sede operativa Adplast S.r.l. incluso l’imballaggio standard. Tutti i prezzi si intendono IVA esclusa ed inoltre considerati validi quelli in vigore al momento della consegna. Tutti i costi supplementari come, ad esempio, trasporto, assicurazioni, contributi obbligatori (Polieco, Conai), eventuali tasse, imposte, diritti e  tributi pubblici previsti da Stati Esteri sono a completo carico del Cliente. Qualora l’importo netto dell’ordine sia inferiore a € 100,00 (netto, IVA esclusa) Adplast S.r.l. si riserva la facoltà di addebitare spese pari a € 25,00 (netto, IVA esclusa) quali oneri di gestione dell’ordine stesso.

5. Conferma ordine e accettazione

Ricevuto l’ordine, Adplast S.r.l. invierà automaticamente una conferma di ricezione a mezzo e-mail (o fax) nella quale verranno ricapitolati tutti gli estremi dello stesso, onde consentire al Cliente di apportare eventuali modifiche in caso di errori. Gli estremi dell’ordine si riterranno corretti se non perverranno modifiche da parte del Cliente a mezzo e-mail al seguente indirizzo info@adplast.it entro 24 ore dalla conferma di ricezione. A seguito della ricezione dell’ordine Adplast S.r.l. verificherà l’effettiva disponibilità del prodotto ordinato o la possibilità di fornire il servizio richiesto e, solo a seguito di tale verifica, comunicherà la propria accettazione dell’ordine e procederà all’approntamento dei materiali. Fino alla comunicazione di accettazione dell’ordine nessun obbligo sorge a carico di Adplast S.r.l. che è libera di accettare o declinare ogni ordine pervenutole.
Consigliamo ai Clienti di conservare, come prova di acquisto, una copia stampata delle presenti Condizioni Generali, insieme ad una copia dell’ordine, della conferma d’ordine, della sua accettazione, della conferma delle modalità di pagamento e della fattura, ovvero di un appunto in merito. Adplast S.r.l. si riserva il diritto di rifiutare l’ordine nei casi di fornitura di dati anagrafici non reali, precedente inadempimento a qualsiasi titolo nei confronti di Adplast S.r.l., iscrizione nell’elenco dei protesti e assoggettamento a procedure concorsuali.

6. Rilascio fatture

A fronte di ogni acquisto effettuato dal Cliente, Adplast S.r.l. emetterà una fattura che sarà inviata tramite servizio postale ordinario o per via telematica previa autorizzazione del Cliente. Nei casi di fatturazione in Italia il Cliente è tenuto ad indicare, fra i dati richiesti, il proprio Codice Fiscale ovvero, se persona giuridica o impresa individuale, la Ragione Sociale e la Partita IVA. Nei casi di fatturazione all’estero si richiede, solo per le persone giuridiche, l’indicazione della partita IVA o di un dato equivalente.

7. Resi

Adplast S.r.l. si riserva la facoltà di applicare al Cliente una penale del 25% del valore dei beni resi per errori non imputabili a Adplast S.r.l. stessa oltre all’importo fisso di € 50,00 (cinquanta/00) quali costi di gestione pratica.
Non sono comunque possibili resi relativi ai seguenti articoli:
– prodotti realizzati su indicazioni, disegni e/o modelli del Cliente;
– prodotti preconfezionati come indicato specificatamente nei listini di vendita Adplast S.r.l. anche parzialmente utilizzati dal Cliente;
– prodotti privi di confezioni originali e/o riferimenti codice articolo dove presenti;
– prodotti che presentano segni di usura, parziale impiego o alterazione dello stato originario.
In ogni caso i resi devono essere sempre preventivamente autorizzati per iscritto da Adplast S.r.l..

8. Pagamenti

I pagamenti da parte del Cliente vanno effettuati entro i termini concordati e senza trattenute di sorta a qualsiasi titolo. Al Cliente compete il diritto di compensazione o trattenuta solo se l’esigibilità di un suo eventuale contro-credito è stata riconosciuta per iscritto da Adplast S.r.l. o è stata accertata giudizialmente. In caso di ritardato pagamento il Cliente è tenuto a corrispondere gli interessi di mora nella misura del Tasso di riferimento della Banca Centrale Europea (BCE) aumentato di 3 (tre) punti. In caso di fatturazione periodica della merce consegnata, qualora l’importo della fattura emessa dovesse risultare inferiore a € 100,00, (IVA esclusa) il pagamento si intenderà “Rimessa diretta a ricevimento fattura”, qualsiasi sia il pagamento inizialmente concesso al Cliente per acquisti con pagamento dilazionato.

9. Riserva di proprietà

La merce rimane di proprietà di Adplast S.r.l. fino al ricevimento del pagamento di  tutte le fatture relative al contratto di fornitura. In caso di comportamento non conforme agli accordi contrattuali da parte del Cliente, in particolare in caso di mancato rispetto dei termini di pagamento, Adplast S.r.l. è autorizzata a richiedere la restituzione della merce da parte del Cliente il quale è obbligato a dare immediato seguito a detta richiesta.

10. Consegna

Salvo diversi accordi scritti, i termini di consegna non sono vincolanti ma semplicemente indicativi ed approssimativi. In ogni caso il termine di consegna inizia a decorrere solo dal momento successivo alla conclusione del contratto in cui tutti i punti tecnici essenziali siano stati chiariti. Esso si considera rispettato se, indipendentemente dal mezzo e dalle condizioni di trasporto convenuti, al momento della scadenza la merce risulta pronta per la spedizione.
Il termine di consegna si intende congruamente prolungato se:
a) Le informazioni necessarie all’esecuzione dell’ordine non pervengono a Adplast S.r.l. entro i termini richiesti o se esse vengono di seguito modificate dall’Acquirente causando un ritardo alla fornitura.
b) Se la prestazione di Adplast S.r.l. risulta ostacolata o resa impossibile da qualsiasi causa alla stessa non imputabile. Qualora la durata di queste circostanze si estenda oltre i sei mesi, le due parti si riservano il diritto di recedere dal contratto, escluso ogni e qualsiasi diritto al risarcimento danni.
c) Se il Cliente è in ritardo con l’adempimento degli obblighi contrattuali, in particolare se le condizioni di pagamento non vengono rispettate.
Anche quando sia stato espressamente convenuto un termine di consegna vincolante, Adplast S.r.l. non potrà essere considerata in mora se non dopo il decorso di un ulteriore termine supplementare di consegna non inferiore ad un mese espressamente intimatole per iscritto dal Cliente. Decorso inutilmente questo termine, il Cliente potrà recedere dal contratto ma non avrà diritto ad alcun risarcimento dei danni, salvo che questi provi che essi siano imputabili a Adplast S.r.l. per dolo o colpa grave. Se il Cliente non ritirerà per tempo la merce che gli è stata comunicata pronta da Adplast S.r.l. quest’ultima è autorizzata ad immagazzinare la merce a spese e rischio del Cliente ed a fatturarla come fornita. Sono ammesse consegne parziali. In caso di consegne parziali Adplast S.r.l. può emettere fatture parziali.

11. Imballaggio

Qualora la merce, oltre che negli imballaggi standard, venga ulteriormente imballata, i relativi imballaggi verranno fatturati separatamente e non potranno essere resi.

12. Trasferimento dei rischi

I rischi passano al Cliente non appena la merce lascia la sede operativa di Adplast S.r.l.. Questo è valido anche nei casi in cui è prevista una fornitura franco destinazione o con clausole similari, oppure quando è stato incluso il montaggio in sito o ancora se il trasporto viene organizzato e gestito direttamente da Adplast S.r.l..

Se la spedizione viene ritardata per cause non imputabili a Adplast S.r.l. il trasferimento dei rischi al Cliente avviene al momento della comunicazione di merce pronta.

13. Trasporto ed assicurazione

Salvo diversi accordi scritti, le spese di spedizione e di trasporto sono a carico del Cliente. L’assicurazione della merce contro qualsiasi tipo di rischio è a carico del Cliente. Anche nel caso che essa venga conclusa da Adplast S.r.l., viene considerata per ordine, conto e rischio del Cliente. Eventuali richieste speciali concernenti la spedizione e/o l’assicurazione devono essere comunicate a Adplast S.r.l. in tempo utile. In caso contrario la spedizione viene eseguita a discrezione, e comunque senza responsabilità di  Adplast S.r.l. scegliendo il mezzo più veloce e meno oneroso possibile. In caso di fornitura franco destino la spedizione avverrà per conto di Adplast S.r.l.. Eventuali costi supplementari dovuti a richieste particolari saranno a carico del Cliente. In caso di avaria o perdita della merce, il Cliente è tenuto a fare una corrispondente riserva sui documenti di accompagnamento ed a chiedere immediatamente al vettore un accertamento dei fatti. La comunicazione di danni dovuti al trasporto e non imputabili a Adplast S.r.l. dovranno pervenire al vettore entro 8 (otto) giorni dal ricevimento della merce.

14. Controllo e collaudo della fornitura

Il Cliente ha l’obbligo di controllare lo stato della merce ricevuta e di comunicare per Raccomandata A.R. (o a mezzo P.E.C.) eventuali reclami per vizi o difetti di qualità entro i termini di legge. In mancanza di tale comunicazione la merce verrà considerata accettata. Il Cliente, anche in caso di reclamo validamente proposto, è tenuto a pagare l’importo della fattura alla scadenza e prima di aver effettuato tale pagamento non può proporre, neppure in via di eccezione, le azioni che potessero competergli contro Adplast S.r.l.. Eventuali reclami o contestazioni riguardanti una singola consegna di merce non esonerano il Cliente dall’obbligo di ritirare la restante merce entro i limiti dell’ordinazione.

15. Garanzia

Adplast S.r.l. garantisce che le merci hanno le stesse caratteristiche promesse e sono immuni da vizi allo stato attuale della tecnica sia per quanto concerne i materiali sia per quanto concerne la lavorazione; non assume invece alcuna garanzia che la merce corrisponda a particolari esigenze del Cliente.
La garanzia è valida per la durata di 12 (dodici) mesi a partire dalla data di spedizione o di avviso di merce pronta. In caso di regolare reclamo ed a seguito di richiesta scritta da parte del Cliente, Adplast S.r.l. si impegna a riparare oppure, a sua discrezione, a sostituire gratuitamente tutte quelle parti della fornitura che risultassero danneggiate o inutilizzabili a causa di materiali o costruzione difettosi. La garanzia non è dovuta per i materiali che abbiano subito riparazioni e/o manomissioni da parte del Cliente o di terzi, ad istruzioni d’uso o di montaggio errate e/o applicazioni dei materiali a condizioni di esercizio non appropriate e non preventivamente comunicate a Adplast S.r.l. in fase d’ordine. La riparazione o sostituzione si intendono franco sede operativa Adplast S.r.l..
Il Cliente avrà la facoltà di recedere dal contratto o di richiedere la riduzione del prezzo contrattuale solo se la riparazione o la sostituzione della merce contestata risulterà impossibile, ovvero se Adplast S.r.l. rifiuterà di eseguire la riparazione o ritarderà colposamente di eseguirla entro un ragionevole termine.
Per eventuali prodotti realizzati su indicazioni, disegni o modelli del Cliente da parte del Cliente la garanzia da parte di Adplast S.r.l. è limitata alla qualità del materiale ed alla lavorazione. Sono esclusi dalla garanzia i danni dovuti ad usura naturale, immagazzinaggio e manutenzione non adeguati, inosservanza delle prescrizioni per l’uso, sollecitazioni eccessive, impieghi di mezzi di produzione non adatti, interventi non appropriati del Cliente o di terzi, utilizzo di parti non originali o altre cause non imputabili a Adplast S.r.l..

16. Limitazioni di responsabilità

In qualsiasi caso di reclamo per vizi o difetti di qualità la responsabilità di Adplast S.r.l. è limitata agli obblighi di garanzia di cui al punto 15.
Salvo quanto previsto dal DPR 24.05.1988, n° 224 è in ogni caso escluso qualsiasi obbligo da parte di Adplast S.r.l. di risarcire, a qualsiasi titolo, eventuali danni diretti e/o indiretti subiti dal Cliente (quali ad esempio lesioni a persone o danni a cose provocate dall’uso della merce, mancato guadagno, danni reclamati da terzi, ecc..).
La limitazione di responsabilità di cui sopra risulterà tuttavia non valida qualora il Cliente provi che Adplast S.r.l. è incorsa in colpa grave o che la merce manca di qualità espressamente garantita per iscritto da Adplast S.r.l..

17. Legge applicabile

Il rapporto contrattuale tra il Cliente e Adplast S.r.l. è regolato dal diritto italiano.

18. Foro competente

Per ogni eventuale controversia è esclusivamente competente il Foro di Milano con rinuncia, da parte del Cliente, a qualsiasi altra giurisdizione e/o competenza anche per titoli di connessione o di rilievo da un’azione promossa da terzi. Tuttavia, in caso di inadempienza del Cliente, Adplast S.r.l. si riserva la facoltà di convenire il Cliente stesso anche davanti il Foro, ove questi ha il suo domicilio o la sua sede.

I commenti sono chiusi