SEPARATORI A MEMBRANA

I separatori a membrana (fornibili con o senza manometro) vengono installati per misurare la pressione di sostanze neutre e aggressive.
Tra il manometro ed il separatore è interposta una membrana in EPDM rivestita TFM. La pressione viene trasmessa al manometro attraverso una sostanza tampone.
La grande superficie della membrana e la bassa comprimibilità della sostanza tampone consentono un’accurata lettura.
Le tipologie dei materiali con cui sono costruiti i separatori consentono un’ampia varietà di applicazioni.

Caratteristiche

  • Tutte le parti a contatto con il fluido sono realizzate in materiali plastici altamente resistenti
  • Il manometro non può entrare a contatto con il fluido misurato
  • Il separatore a membrana con manometro non richiede manutenzione e può essere installato in ogni posizione
  • La conformazione della membrana consente una precisa lettura.

Materiali costruttivi

  • Corpo PVC, membrana in EPDM rivestita TFM
  • Corpo PP, membrana in EPDM rivestita TFM
  • Corpo PVDF, membrana in EPDM rivestita TFM

Limiti temperature di esercizio

  • PVC: 0 °C ÷ +60 °C
  • PP: -10 °C ÷ +80 °C
  • PVDF: -20 °C ÷ +100 °C

Dati tecnici

  • Pressione massima di esercizio: PN 10 a 20 °C
  • Connessioni manometro: R ¼” o R ½” (gas o NPT)
  • Range manometro: 0÷10 bar (standard)
  • Precisione: Standard Classe 2.5

Download scheda tecnica ⇒ Separatori membrana

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.