VALVOLE DI SFIORO

Le valvole di sfioro sono normalmente utilizzate quando è richiesto il mantenimento di una pressione costante in un impianto.
La valvola di sfioro regola la pressione a monte della stessa sul valore di taratura.

Funzione
La molla tarata sul valore desiderato comprime la membrana nella sede di tenuta; se la pressione in linea aumenta oltre il valore di taratura, la valvola si apre.

Caratteristiche

  • Tutte le parti a contatto con il fluido sono realizzate in materiali plastici altamente resistenti
  • La membrana separa la parte attuatore dalla sezione di passaggio del flusso
  • La pressione di esercizio è tarata attraverso una vite di regolazione e fissata con un dado di bloccaggio (il valore impostato può anche essere piombato se desiderato)
  • La conformazione della corpo valvola permette di ottenere basse perdite di carico
  • Non è necessaria alcuna energia ausiliaria per azionare la valvola
  • La valvola è esente da manutenzione e può essere installata in qualsiasi posizione

Materiali costruttivi

  • Corpo PVC, tenute EPDM o EPDM rivestito PTFE
  • Corpo PP, tenute EPDM o EPDM rivestito PTFE
  • Corpo PVDF, tenute EPDM rivestito PTFE

Limiti temperature di esercizio

  • PVC: 0 °C ÷ +60 °C
  • PP: -10 °C ÷ +80 °C
  • PVDF: -20 °C ÷ +100 °C

Dati tecnici

  • Valvola tipo V 186: (DN 10 ÷ DN 50), PN 10, campo di regolazione: 0,5 ÷ 10 bar
  • Valvola tipo: V 86 (DN 65 ÷ DN 80), PN 6, campo di regolazione: 1 ÷ 6 bar
  • Valvola tipo: V 86 (DN 100), PN 4, campo di regolazione: 1 ÷ 4 bar

Download scheda tecnica ⇒  Valvole sfioro Valvole sfioro

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.