RIDUTTORI DI PRESSIONE

I riduttori di pressione, montati direttamente sulla linea di processo, hanno la funzione di mantenere costante una pressione a valle anche al variare in aumento della pressione a monte.

Impiego
I riduttori pressione riducono la pressione in linea ad un valore definito; utilizzando la pressione differenziale, il riduttore di pressione mantiene costante la stessa al valore impostato.
Non vi è alcuna relazione diretta tra la pressione di uscita (pressione operativa) e la pressione di ingresso.

Funzione
La pressione di uscita viene esercitata sulla superficie della membrana attraverso un foro di controllo che contrasta la forza della molla.
La pressione esercitata dal fluido sulla membrana compensa la forza prodotta dalla molla. Questo porta alla progressiva chiusura della valvola e quindi al mantenimento di una pressione costante.
Se la pressione diminuisce sul lato di uscita allora la forza della molla è maggiore e la valvola si apre fino al raggiungimento della pressione di taratura.

Materiali costruttivi

  • Corpo PVC, tenute in EPDM o EPDM rivestito PTFE
  • Corpo PP, tenute in EPDM o EPDM rivestito PTFE
  • Corpo PVDF, tenute in EPDM rivestito PTFE

Limiti temperature di esercizio

  • PVC: 0 °C ÷ +60 °C
  • PP:  -10 °C ÷ +80 °C
  • PVDF:  -20 °C ÷ +100 °C

Download scheda tecnica ⇒ Riduttore di pressione V82

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.